60° Anniversario Convenzioni di Ginevra; Croce Rossa Italiana accoglie molto positivamente la Dichiarazione dell’Ue e conferma l’impegno nel Diritto Internazionale Umanitario

“La Croce Rossa Italiana come Società Nazionale di Croce Rossa di un paese membro dell’Unione europea, accoglie molto positivamente la Dichiarazione degli Stati membri dell’Unione europea per ricordare il 60° anniversario delle quattro Convenzioni di Ginevra per la protezione delle vittime di guerra del 12 agosto 1949. Come ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario, confermiamo il nostro impegno a collaborare nella promozione, diffusione e implementazione del Diritto Internazionale Umanitario”.

AFGHANISTAN: ANCHE VOLONTARIO CROCE ROSSA TRA VITTIME ATTENTATO KANDAHAR

 Ginevra, 26 ago – (Adnkronos/Dpa) – Tra le vittime dell’attentato che ieri sera ha colpito la citta’ di Kandahar, nell’Afghanistan meridionale, ci sarebbe anche un volontario della Croce Rossa Internazionale. A riferirlo e’ proprio il Comitato Internazionale della Croce Rossa di Ginevra, secondo cui l’ingegnere Abdul Wadood, 48 anni, sarebbe rimasto sepolto sotto le macerie del soffitto della sua abitazione, crollato in seguito all’esplosione.

Casilino 900, la CRI e la Prefettura di Roma consegnano i moduli di adesione per l’inserimento di famiglie nomadi (e non solo) in case o campi attrezzati e l’avviamento al lavoro

Ancora una giornata di lavoro per glioperatori della CRI al campo nomadi del Casilino 900 di Roma. Ieri ilCommissario del Comitato Provinciale, Marco Squicciarini, unitamente a rappresentanti del Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraio, e ad una ventina divolontari di tutte le componenti, si è recato nel campo nomadi più granded’Europa per consegnare i moduli di adesione per l’inserimento delle famigliedel campo in abitazioni o campi attrezzati nell’ambito della Regione Lazio.

Terremoto: Napolitano ringrazia Croce Rossa Italiana: “A Onna splendido esempio di solidarietà”.

(ANSA) – ONNA (L’AQUILA), 6 SET – Napolitano e’ arrivato insieme alla signora Clio e con un seguito ridotto all’osso.
”Ho visto cose molte belle. un esempio carico di significato umano, affettivo e morale”, ha detto dopo il breve giro per vedere il nuovo insediamento di prefabbricati di 40-70 metri quadri realizzati come soluzione transitoria per consentire lo smantellamento delle tendopoli. (continua)

Commissione Gioventù della Federazione Internazionale: la CRI candida Flavio Ronzi alla Presidenza

 La Croce Rossa Italiana ha deciso di presentare la candidatura di Flavio Ronzi, alla Presidenza della Commissione, viste le dimissioni di tre membri della Commissione Gioventù della Federazione Internazionale, tra i quali il Presidente dal Belize e la Vice Presidente finlandese.
Da oggi sono state pubblicate su FedNet le liste dei candidati. Il primo passo importante sarà una consultazione attraverso il sistema intranet della Federazione (FedNet) al quale è possibile registrarsi per poi esprimere la preferenza. non appena attivato l’account, entro il 15 settembre. Per questo chiediamo a tutti i volontari di iscriversi e sostenere la candidatura di Flavio Ronzi.

Flavio Ronzi candidato alla Presidenza della Commissione Gioventù della Federazione Internazionale: nuove procedure di voto

Modificate e semplificate le procedure di voto per Flavio Ronzi, candidato dalla Croce Rossa Italiana alla Presidenza della Commissione Gioventù della Federazione Internazionale. Per accordare la preferenza a Flavio Ronzi, non è più necessario iscriversi a FedNet (il sistema intranet della Federazione), ma sarà sufficiente inviare una mail entro il 15 settembre al Comitato elettorale (federation.electioncommittee@ifrc.org) in una delle quattro lingue della Federazione (inglese, francese, spagnolo, arabo). Chiediamo a tutti i volontari di mobilitarsi e sostenere la candidatura di Flavio Ronzi.

Terremoto – Ad Onna l’inaugurazione delle case finanziate dalla Croce Rossa

La Croce Rossa ha impiegato 5 milioni e 200 mila euro per la costruzione delle prime case in legno che gli abruzzesi colpiti dal dramma del terremoto potranno utilizzare. Sono 94 unità abitative costruite, con i fondi Croce Rossa, su iniziativa del Dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, su progetto realizzato dalla Provincia Autonoma di Trento che hanno firmato con l’Associazione una convenzione solo il 17 giugno scorso.

Seconda Conferenza Nazionale sull’Immigrazione, Milano 25 e 26 settembre. Per la Croce Rossa Italiana, fra i relatori, è intervenuto Leonardo Carmenati

Si è svolta il 25 e il 26 settembre, a Milano, la Seconda Conferenza Nazionale sull’immigrazione, che ha avuto per tema “L’immigrazione in Italia tra identità e pluralismo culturale”, organizzata dal Ministero dell’Interno con l’ANCI (Associazione dei comuni italiani), in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Maltempo Sicilia, la Croce Rossa e’ attiva a Messina sui luoghi del disastro. Aperta la sala operativa

La Croce Rossa siciliana si è subito attivata, di concerto con Prefettura e Protezione Civile, per far fronte al disastro provocato dal maltempo a Messina che ha provocato fino a questo momento 20 vittime e 35 dispersi. La C.R.I. Sicilia è presente con 120 volontari, 5 medici 16 ambulanze e mezzi vari su tutti gi scenari del violento nubifragio che ha colpito la città di Messina ed i paesi limitrofi. Altri volontari e mezzi sono pronti ad arrivare dalle province di Catania, Siracusa, Ragusa, Enna e Caltanissetta. E’ attiva da ieri sera la sala operativa della Croce Rossa Italiana.