Covid: Croce Rossa “attenzione alle truffe. La CRI non vi chiama per chiedere contributi. Usate solo i canali istituzionali o la campagna di sms al 45505”

La Croce Rossa Italiana mette in guardia i cittadini dalle possibili truffe. A seguito di alcuni episodi segnalati da Comitati territoriali dell’Associazione o da notizie di cronaca, è opportuno ribadire che attualmente è in corso una campagna pubblica di raccolta fondi via Sms al numero 45505 per gli utenti Wind, Leggi tutto…

Covid: Rocca “Solidarietà’ ai soccorritori di Rivoli. I nostri operatori sanitari non sono un bersaglio”

Il Comitato della Croce Rossa di Rivoli, provincia di Torino, ha reso noto che un equipaggio di una sua ambulanza avanzata di soccorso è stata vittima di un’aggressione verbale da parte di due negazionisti. Chiamati per un intervento con codice giallo, l’equipaggio dell’ambulanza in servizio 118, dopo essere entrato in tangenziale, si è reso conto di essere seguito da un’autovettura.

Nuovi atti vandalici a strutture sanitarie CRI: devastata tenda drive-through per tamponi Covid-19 in provincia di Firenze

“La violenza contro gli operatori sanitari deve finire”, questo lo slogan della campagna della Croce Rossa Italiana “Non sono un bersaglio”. Eppure, nonostante i passi avanti compiuti, nuove forme di aggressioni a operatori e mezzi di soccorso – della CRI ma anche di altre sigle – stanno avvenendo in tutta Italia ai tempi del Covid-19, tanto che il Presidente Francesco Rocca ha lanciato un appello nazionale in merito. Uno degli ultimi casi è la devastazione e la messa a soqquadro della tenda della Croce Rossa Italiana per tamponi del Comitato di Strada in Chianti. Ne parliamo con Andrea Regoli, Referente dell’attività.

La Croce Rossa Italiana contro le fake news. Rocca: “Esiste un secondo virus oltre al Covid19, quello della disinformazione”

“Oltre al Covid19, circola un altro virus molto aggressivo: quello della disinformazione o delle vere e proprie fake news. Negli ultimi tempi questo fenomeno sta assumendo proporzioni preoccupanti, alimentato dall’amplificazione che consentono oggi i social, dalla cattiva informazione dei cosiddetti “negazionisti” e dalla (comprensibile) paura di chi incorre in questo tipo di manipolazioni. 

Giornata mondiale lotta alla povertà, Rocca: “Il COVID ha generato nuove vulnerabilità, possiamo andare avanti solo non lasciando nessuno indietro”

Tra le conseguenze dell’emergenza sanitaria di COVID-19 c’è l’emersione di una nuova fascia di persone in difficoltà, che non avevano mai avuto bisogno di chiedere aiuto esterno ma vivevano appese a un filo.  I cosiddetti “equilibristi” che a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, l’equilibrio l’hanno fatalmente perso.

Lazio e Croce Rossa in campo contro il Covid-19. Pepe Reina, Lotito e Rocca all’Olimpico con il messaggio: “non abbassiamo la guardia”

Una partita all’insegna della lotta alla pandemia quella ha visto in campo la squadra biancoceleste, impegnata in una partita contro l’Atalanta, dare avvio a una campagna di sensibilizzazione sulle misure anti Covid-19 insieme alla Croce Rossa Italiana. “Non abbassiamo la guardia” è il messaggio veicolato prima del fischio di inizio del match dal Presidente della Lazio, Claudio Lotito, dal Presidente della Croce Rossa Italiana e dell’IFRC (Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa), Francesco Rocca, e dal portiere della squadra, Pepe Reina.