Salute: sono sette le fake news su amore e sessualità diffuse nel web. Torna l’Osservatorio “Vera Salute” della Croce Rossa e di The Fool

Tra il 2019 e il 2024 nel web ci sono state oltre 76.000 menzioni a notizie false sul tema della sessualità, veicolate principalmente attraverso due social network, Facebook e Twitter. Ad evidenziarlo è l’Osservatorio Vera Salute, realizzato dalla Croce Rossa Italiana in collaborazione con l’agenzia The Fool, che nel mese di febbraio si è occupato di disinformazione e diffusione di fake news su amore e sessualità. Un fenomeno che interessa principalmente gli uomini (62%) piuttosto Leggi tutto…

CRI Prato presente dagli anni ’80 nell’ospedale del capoluogo toscano con accompagnamento, ascolto e informazioni per gli utenti

“L’attività di accoglienza e supporto agli utenti da parte della Croce Rossa Italiana del Comitato di Prato inizia intorno alla metà degli anni ’80 da parte del corpo delle Infermiere Volontarie con la nascita del costituendo Centro di Cura e Prevenzione Oncologica” – spiega l’allora Ispettrice delle Infermiere Volontarie S.la Maria Paola Rita Bini, attuale Presidente del Comitato – “e successivamente viene svolta anche da tutti i volontari del Comitato di Prato nell’Ospedale di Prato ‘Misericordia Leggi tutto…

L’algoritmo umanitario della CRI in Ucraina: 2 anni di numeri e azioni tra conflitto armato e voglia di pace

Quasi 200.000 morti, 10 milioni di sfollati, 18 milioni di persone bisognose, 730 giorni di conflitto armato consecutivo da quel terribile 24 febbraio 2022 che ha segnato l’inizio della nuova escalation militare in Ucraina, riportando dopo decenni la guerra nel cuore dell’Europa e causando la più grande crisi umanitaria nel vecchio continente dalla seconda guerra mondiale. Sono i numeri del conflitto riportati fino ad oggi, dal primo suono emesso dalle sirene antiaeree a Kiev, risuonate Leggi tutto…

La Croce Rossa si prende cura delle neomamme

Nel fine settimana la formazione di 26 volontari per il progetto pilota “Iside, primi passi di mamma”, per il sostegno alla genitorialità Tre giorni di formazione su temi legati alla psicologia e fisiologia perinatale. Un fine settimana di didattica e confronto con professionisti del settore per essere in grado di supportare nel miglior modo possibile le neomamme alle prese con le difficoltà post parto. È entrato così nel vivo, nel week-end scorso, il progetto “ISIDE, Leggi tutto…

Convegno “Ferdinando Palasciano: tra Storia e Collezionismo”

24 febbraio 2024, “Circolo Unificato dell’Esercito”, Genova Nella giornata di sabato 24 febbraio 2024 l’Associazione Italiana Collezionisti Tematici di Croce Rossa “Ferdinando Palasciano” ha presentato un Convegno sulla figura del Precursore di Croce Rossa, presso il “Circolo Unificato dell’Esercito” di Genova, in occasione del suo 30° anniversario di fondazione.L’organizzazione del suddetto Convegno, in collaborazione con CRI, rientra fra le celebrazioni in ricordo del 160° della nascita della Croce Rossa.La partecipazione al Convegno è valsa come aggiornamento Leggi tutto…

A Roma il 1° Campo Nazionale di Formazione CRI 2024

Ieri pomeriggio si è concluso a Roma il 1° Campo Nazionale di Formazione del 2024 che ha visto l’attivazione di 5 corsi negli ambiti Sviluppo Organizzativo, Principi e Valori e Motorizzazione con la partecipazione di 130 Volontari. I corsi attivati nelle giornate dal 22 al 25 febbraio 2024 sono stati: il corso di Formazione per Coadiutori Motorizzazione CRI (COAMOT) svolto interamente online; il Modulo Trasversale per Formatori CRI blended (FCRIOL) e il corso Gestione Comitati CRI e Terzo Settore (GCTS) svolti in modalità blended e Leggi tutto…

Un anno dopo la tragedia di Cutro. Valastro: “Difendere i diritti delle persone migranti”

Il messaggio del Presidente CRI Rosario Valastro nell’anniversario del naufragio a largo delle coste di Steccato di Cutro C’è un modo per celebrare un anno passato dalla tragedia che ha colpito Cutro. Voltarsi dall’altra parte o essere pienamente consapevoli di quello che accade nel mondo. Ci sono persone, quelle che chiamiamo migranti, ma che sono persone, che hanno tentato di sbarcare su una terra non loro, l’Italia, quella terra che fa parte di un’Europa che Leggi tutto…

Ucraina, l’impegno della Croce Rossa Italiana a due anni dal conflitto

La portata della distruzione è immensa. Le città sono particolarmente colpite poiché case, scuole, ospedali, ponti e altre infrastrutture essenziali sono state danneggiate o distrutte. A due anni dall’inizio dell’emergenza Ucraina, le conseguenze umanitarie sono ancora drammatiche. La Croce Rossa Italiana si è da subito mobilitata per supportare la popolazione colpita dal conflitto attivando la propria Unità di Crisi Nazionale. In totale, dall’inizio dell’emergenza, sono stati attivati 795 Operatori CRI, con oltre 250 mezzi, per Leggi tutto…

Tre Scudi Blu a Pesaro, capitale italiana della cultura 2024

Prosegue l’impegno della CRI per la protezione dei beni culturali Si rinnova l’impegno della CRI per la protezione dei beni culturali attraverso l’apposizione di scudi blu per la tutela del patrimonio storico e culturale. Il Comitato CRI di Brescia ha avviato nel 2023 il Progetto ‘Uno Scudo Blu per la Cultura’, un percorso che ha portato in sei mesi all’apposizione di 20 Scudi Blu su altrettanti beni culturali nei capoluoghi e province di Brescia e Leggi tutto…

Il Volontariato al fianco del Servizio Sanitario Nazionale: le convenzioni con la CRI nei Pronto Soccorso di Terracina, Nuoro e aeroporto di Pantelleria

Per l’anno 2023 la Croce Rossa Italiana ha stipulato alcune convenzioni con il Ministero della Salute e Aziende Sanitarie Locali per supportare i servizi di Pronto Soccorso di alcune strutture sanitarie italiane. Un’esperienza fruttuosa, nata per fornire sostegno al Sistema Sanitario Nazionale e rafforzare la presenza della CRI sul territorio.  Durante il periodo estivo le coste del Lazio meridionale si popolano di turisti con un incremento considerevole di presenze nella zona. Tra le conseguenze di Leggi tutto…