CRI Orbetello, attività di prevenzione e soccorso sulle spiagge

 
 
 

Concluso il servizio “Estate Sicura”  sulla spiaggia della Feniglia. Il Comitato CRI di Orbetello ha trasmesso le relazione di servizio al sindaco Casamenti, al delegato alla protezione civile senatore Roberto Berardi e all’ufficio protezione civile del Comune. Nel ringraziare l’amministrazione municipale per la fiducia e la collaborazione assicurati, il Comitato ha rendicontato su quanto fatto in questi mesi di attività estiva di prevenzione sull’arenile, interventi effettuati su turisti, tipologia di episodi verificati. Questa attività è stata preceduta da un volantinaggio negli stabilimenti balneari  sulle principali norme di prevenzione. Si può evincere, in effetti un calo dei casi trattati e degli infortuni rispetto al precedente anno, segno evidente che la prevenzione può dare i frutti sperati. I servizi sono stati curati dal delegato di area 1 Mauro Pasquarelli e da Angelo Galimberti, supporto tecnico di Pietro Franci, Luigi Petri, GianPaolo Damiano, con la collaborazione di tutto il consiglio direttivo dell’associazione, con Massimiliano Giusti,Claudia Sarzilla, Pietro Franci e Carmine De Francesco. Il Comitato evidenzia, infine, l’importanza dell’accordo di collaborazione sottoscritto con la sede Cri di Porto Ercole – Monte Argetario che ha consentito e consente una sinergia di servizi sulla Costa D’Argento effettuati e programmabili  fra l’Argentario, il territorio orbellano, l’isola di Giannutri, l’Arciplago Toscano, il porto turistico di Cala Galera e tanti altri eventi in questo comprensorio. “La Croce Rossa costituisce un valore aggiunto per ogni territorio e comunità locale”, ricordano il presidente CRI di Orbetello e delegato per la comunicazione Michele Casalini e il presidente della Cri di Monte Argentario  Alessandro Corsini.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap