Il Servizio Civile tira: boom di domande per trascorrere un anno nella CRI

 
 

È scaduto lo scorso 28 settembre il termine per presentare la domanda per il Servizio Civile nella Croce Rossa Italiana, un’importante esperienza formativa e di crescita sia professionale, sia personale. Anche quest’anno tanti giovani fra i 18 e i 28 anni hanno mostrato grande interesse per gli 84 progetti offerti. In particolare le domande per il Comitato Nazionale e i Comitati Regionali sono state 287 su 151 posizioni aperte. 

Per il progetto a Panama City, che mira a promuovere la cultura della pace e della non violenza nelle scuole dei quartieri più vulnerabili, hanno fatto domanda 29 giovani per soli 4 posti disponibili. Più del doppio delle richieste (104) su 50 posti per “Un’Italia che aiuta” il progetto del Comitato Nazionale che offre diverse attività: dalla cooperazione internazionale all’ufficio comunicazione, dalla diplomazia umanitaria all’area sociale.

Tra le Regioni, hanno riscosso maggior successo le proposte dei Comitati dell’Emilia Romagna e della Sicilia con progetti di Protezione Civile e vicini al mondo dei giovani.

 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap