ANPAS, CRI, Croce Bianca FAPS e FVS: da Lunedì 45 ambulanze in più per rispondere all’appello della Regione

 
Milano, 08 Marzo 2020 - A 15 giorni dall’inizio dello stato di emergenza sanitaria per il Covid-19, gli Enti Territoriali ANPAS, CRI, Croce Bianca FAPS e FVS rispondono unanimi alla richiesta dell’Azienda Regionale Emergenza Urgenza (AREU) di potenziare ulteriormente la propria presenza in ambito regionale.

Milano, 08 Marzo 2020 – A 15 giorni dall’inizio dello stato di emergenza sanitaria per il Covid-19, gli Enti Territoriali ANPAS, CRI, Croce Bianca FAPS e FVS rispondono unanimi alla richiesta dell’Azienda Regionale Emergenza Urgenza (AREU) di potenziare ulteriormente la propria presenza in ambito regionale.

Da Lunedì 9 Marzo ci saranno 45 postazioni aggiuntive con un mezzo di soccorso di base (MSB) sparse sul territorio regionale, soprattutto nelle aree più vaste o particolarmente impegnate in questi giorni. “L’obiettivo di queste Ambulanze aggiuntive” sottolinea Luca Puleo, Presidente ANPAS Lombardia “è mantenere in tutta la Regione una risposta efficace ed efficiente delle postazioni territoriali alle chiamate di soccorso, non solo a quelle per pazienti che manifestano sintomi sospetti di Covid-19 ma a tutte le chiamate ordinarie che il NUE-112 gestisce quotidianamente”.

Le Associazioni, infatti, non si occupano “solo” di emergenza extraospedaliera: “Anche in questi giorni tutti i Comitati di Croce Rossa, così come tutte le Associazioni ANPAS, Croce Bianca FAPS e FVS, continuano a garantire una serie di servizi quotidiani e continuativi a supporto dei servizi sociali, oltre a gestire l’Emergenza – sottolinea Antonio Arosio, Presidente di Croce Rossa Italiana-Comitato Regionale Lombardia – Ci sono persone, famiglie, Comunità che contano su di noi, e per questo, nonostante le difficoltà oggettive, continuiamo ad aumentare la nostra presenza sul territorio”.

Il potenziamento del servizio di emergenza extraospedaliera è possibile grazie al senso del dovere, all’etica ed al grande impegno di tutti i volontari e collaboratori di ANPAS, Croce Rossa Italiana, Croce Bianca FAPS e FVS. “Le nostre persone” concludono i Presidenti all’unisono “sono la vera forza di questo sistema”.

 
 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap