Assistenza manifestazione “CIAPEL D’ORO” – Castione A. (SO)

Il Nucleo Regionale S.M.T.S. C.R.I. della Lombardia e la Squadra S.M.T.S. di Domodossola ancora “in pista”!
Domenica 7 luglio, a Castione Andevenno (SO) – in occasione dell’evento denominato “Ciapel d’Oro 2013” – gli Operatori Ricerca e Soccorso S.M.T.S., hanno affiancato il personale Volontario del Comitato Provinciale C.R.I. di Sondrio nell’assistenza ai partecipanti alla gara non competitiva di corsa in montagna: “Tra vigne e crap” (tra vigne e rocce).

Intervista a Chiara Maria Lévêque

Segnaliamo un’importante servizio realizzato da Alumni Cattolica riguardante la nostra delegate regionale Area IV Chiara Maria Lévêque.

RESPONSABILMENTE CRI

Un corso che nasce dall’esigenza di avere persone in grado di garantire un migliore funzionamento della nostra associazione. Aperto a tutti i vertici della regione Lombardia, a tutti i vertici dei comitati locali e a tutti i volontari che vogliono vivere al meglio la nostra Associazione.
Il corso si svolgerà il 21 Settembre presso la struttura di formazione nazionale a Bresso (MI). Iscrizioni entro il 15 Settembre.

Altri due defibrillatori donati da Comocuore

La rete salvavita di Comocuore si arricchisce di altri due defibrillatori, strumenti indispensabili in caso di arresto cardiaco. Ieri sera, all’hangar dell’Aero Club Como, l’associazione ha consegnato due apparecchi. I defibrillatori saranno destinati il primo agli Opsa, Operatori Polivalenti Salvataggio in Acqua, della Croce Rossa provinciale di Como e il secondo alla Croce Rossa di Lipomo. Da anni ormai Comocuore, in collabroazione con enti pubblici, associazioni e privati, sta lavorando per potenziare il più possibile il numero di defibrillatori presenti sul territorio, in luoghi pubblici e privati, soprattutto se molto frequentati.

SELEZIONE REGIONALE OPERATORI di SOCCORSO SU PISTE DA SCI

Il Comitato Regionale Lombardia organizza una selezione attitudinale per coloro i quali fossero interessati a partecipare al Corso di formazione utile per acquisire la qualifica di “Operatori di Soccorso su Piste da Sci”.
La selezione è aperta a tutto il personale dipendente e volontario appartenente a qualsiasi Area che abbia raggiunto la maggiore età e sia in regola con l’iscrizione annuale e le abilitazioni al primo soccorso.

Ascolta il tuo cuore – Prevenire le malattie cardiovascolari

Le Infermiere Volontarie del Comitato Locale CRI di Vigevano organizzano un incontro formativo aperto a tutta la popolazione per discutere la prevenzione e la cura delle malattie cardiovascolari.
L’evento si terrà il 21 Settembre 2013 all’Auditorium S. Dionigi di Vigevano (c/o la Chiesa, Piazza Martiri della Liberazione 4).

Seconda Edizione del “ROLLA DH”

Domenica, 15 settembre 2013, lungo i ripidi versanti del Monte Rolla, vicino a Sondrio, si è disputata la seconda edizione del “ROLLA DH”, gara ciclistica di downhill, specialità della MTB – Mountain Bike, che rientra nel gruppo dei “GRAVITY SPORT”. Questo sport estremo contempla discese vertiginose in sella a bici dal telaio molto robusto e i concorrenti indossano protezioni per il corpo e caschi integrali, poiché possono raggiungere velocità di 70-80 km/h.
A prestare l’assistenza sanitaria ai partecipanti a questa rischiosa disciplina sportiva, ancora una volta, gli Operatori R.S. del Nucleo Regionale S.M.T.S. della Lombardia.

Agevolazione PalaKarting per Volontari CRI

Il Comitato Regionale ha recentemente stretto accordi con la società PalaKarting S.p.A., ed è ora possibile per tutti i soci/volontari/dipendenti C.R.I. in possesso di regolare tesserino usufruire degli speciali sconti presso il kartodromo “Palak” in via Matteotti 143 a Cinisello Balsamo.
In allegato copia dell’accordo riportante tutti i termini e condizioni.

LA CROCE ROSSA LEADER IN LOMBARDIA PER IL TRASPORTO DI ORGANI

“Prendere in carico un servizio di questo genere, ri-organizzarlo geograficamente ed operativamente secondo specifiche indicazioni di AREU e renderlo effettivo in meno di due settimane è stata una sfida che ci ha spaventato ma nel contempo anche stimolato – commentano Matteo Fois e Paolo Rusconi, responsabili del Comitato Provinciale CRI di Como e coordinatori in primis del servizio. Siamo consci del fatto che sino al 30 settembre il servizio è stato svolto in modo impeccabile dal precedente vettore : il nostro obiettivo è quello di continuare a mantenere questo target di qualità, e perché no .. magari di migliorarlo. Per il momento, è doveroso ringraziare la direzione di AREU per averci affidato il servizio ed Dr. Sesana di SOREU Metropolitana ed il suo staff per la preziosa collaborazione. Un enorme grazie a tutti i nostri volontari e dipendenti che si sono subito messi a disposizione per garantire l’operatività del servizio che, ricordiamo, ha come fine ultimo il salvare tante vite umane, destinate a spegnersi in mancanza di tempestivo trapianto.”