Addio al Dott. Gaetano Pallini, fondatore del 118 in Abruzzo

Si è spento all’Ospedale di Atri Gaetano Pallini, già primario del Servizio di Emergenza Urgenza della Asl di Teramo e da tutti considerato il vero fondatore del servizio 118 in Abruzzo. 

Anche se duramente colpito dalla malattia e seppur in pensione, il Dott. Pallini ha continuato a dedicarsi alla medicina d’urgenza ed al volontariato, impegnandosi anche di recente nella gestione dell’emergenza Coronavirus all’Ospedale di Atri.

Con Gaetano Pallini se ne va un uomo dalle grandi doti umane e professionali. Innumerevoli i messaggi di cordoglio dei Volontari di Croce Rossa abruzzesi per i quali era stato un prezioso mentore, tanto da diventare Delegato Regionale per l’Area Salute nel 2013. 

Per tutti, lo ricorda così il Presidente Regionale Gabriele Perfetti: “Sensibile quanto concreto, la tua lungimiranza ha tracciato una delle prime linee guida per il nostro agire in materia di Salute. Ogni separazione è ardua da elaborare. Sicuramente attingerò ai tuoi insegnamenti per fronteggiare anche questa emergenza. Il tuo ricordo non si estinguerà, continuerai ad esistere nelle idee che hai potuto vedere realizzate e di cui tutti ti siamo riconoscenti.
Grazie Gaetano Pallini.

 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap