ASSISTENZA SANITARIA IRONMAN 70.3

Targata Croce Rossa Italiana

Giornata durissima, domenica 14 giugno, per il gran caldo e per l’intenso lavoro svolto dai 100 volontari dei Comitati Locali CRI di Pescara, Chieti, Cepagatti, Penne e Spoltore.

Quest’anno l’assistenza sanitaria per la quinta edizione dell’evento triathlon a Pescara, unica tappa italiana, è stata targata Croce Rossa Italiana. Allestiti 2 Posti medici Avanzati attendati ed una sala operativa mobile; dispiegati sul territorio 2 quad, 2 motomediche, 2 bici e 13 ambulanze.

Complessivamente sono stati registrati 132 interventi di soccorso: 97 gli ingressi nei 2 Posti Medici Avanzati da cui sono state disposte 10 ospedalizzazioni, 4 delle quali in codice rosso; 35 invece gli interventi effettuati dalle 13 ambulanze dislocate sul territorio e coordinate congiuntamente dalla Sala Radio Mobile CRI e dall’operatore dedicato dalla C.O. 118 di Pescara.

Grande lavoro portato a termine dai volontari grazie alla sinergia messa in campo dai comitati locali locali coinvolti.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap