1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Croce Rossa Italiana - Testata per la stampa

Menu di sezione

 
.
 
 

Contenuto della pagina

Mappa del sitoAnteprima di stampa della pagina

Diventa volontario o volontaria della Croce Rossa Italiana

 

Sono Volontari della C.R.I. coloro i quali svolgono in maniera regolare un'attività di volontariato per la Croce Rossa Italiana.

Essi:

  1. traducono in azione il principio fondamentale della Volontarietà, secondo il quale il Movimento Internazionale è "un'istituzione di soccorso, disinteressata e basata sul principio volontaristico";
  2. svolgono in modo personale ed a titolo spontaneo e gratuito un'attività materiale o intellettuale per la Croce Rossa Italiana, senza avere fini di lucro, anche indiretto, e senza esserne costretti per pressioni di natura sociale, economica o politica;
  3. intendono beneficiare le persone vulnerabili e le loro comunità, nel rispetto dei Principi Fondamentali del Movimento, della strategia della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, dello Statuto e degli obiettivi strategici della Croce Rossa Italiana;
  4. operano, adeguatamente formati e preparati, in tutte le attività associative secondo le proprie inclinazioni ed a tutti i livelli istituzionali, ed improntano la propria azione alla reciproca intesa e mutua collaborazione;
  5. sono organizzati a tutti i livelli da un Presidente di Comitato C.R.I., da loro eletto a norma di Statuto, al quale è riconosciuto il compito di rappresentare l'Associazione al proprio livello istituzionale;
  6. possono svolgere i servizi ausiliari alle Forze Armate all'interno del Corpo Militare C.R.I. e del Corpo delle Infermiere Volontarie C.R.I.
 

Il Volontario C.R.I. acquisisce la qualifica di "Volontario C.R.I. sostenitore" ove versi anche la quota associativa integrativa, stabilita annualmente dal Consiglio Direttivo Nazionale della C.R.I. La qualifica di Volontario C.R.I. sostenitore ha durata annuale. I fondi raccolti con il versamento delle quote dei Volontari C.R.I. sostenitori devono essere utilizzati esclusivamente per attività di supporto ed inclusione sociale realizzate nei Comitati C.R.I. Locali o Provinciali. La qualifica di Volontario C.R.I. sostenitore non comporta l'attribuzione di diritti ulteriori rispetto a quelli degli altri Volontari C.R.I.

 
 
 

Storie

 
  1. Marco Paglionico

    Sono Volontario dal 1997

  2. Luca Cannizzaro

    Sono volontario della Croce Rossa da pochi anni ma sin da subito ho sentito dentro di me un senso di appartenenza.

  3. Maria Lorenzetti

    Sono Volontaria del soccorso dal 1999, sono onorata di indossare la divisa è gratificata di far qualcosa per gli altri in cambio di un sorriso o di una carezza.

Leggi tutte le storie

 
 
 
 
 
Logo di superamento della verifica tecnica secondo la legge 4/2004 - vai alla pagina dedicata alla Croce Rossa Italiana
  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità